Recensione di "Con un filo di voce" di Stefania Onidi

11 Ott 2012 - 20:52:47
Spiegazione:
"Queste poesie nascono da un bisogno profondo e irrinunciabile di canto, di espressione, di comunicazione. Scritte in periodi differenti sul piano biografico e cronologico, si presentano come un corpus eterogeneo e uniforme al tempo stesso. Il lettore troverà componimenti sia brevi che lunghi, in versi sciolti, nei quali confluisce un unico grande tema: l'amore. Le immagini evocate sono quelle proprie di un universo femminile fortemente pervaso dall'attesa di un amore desiderato, assente, sfuggente, trovato, perduto e infine ritrovato. "Con un filo di voce" è un titolo che annuncia l'essenza intimistica della raccolta. La voce del poeta è fioca, lieve, sottile come il filo della tessitrice, poetessa di trame, tessitrice di versi... così la donna-poeta assume spesso le sembianze mitiche di una moderna Penelope, metafora della donna che attende, che guarda oltre e che spera".
Recensione:
Ammetto di avere un certo timore a recensire un libro di poesie poiché, diversamente da un romanzo, la poesia ha un potenziale intimistico estremamente più accentuato. Di solito, un poeta scrive per il bisogno di esprimere qualcosa di interiore nella maniera che a lui stesso pare più consona, per retaggio culturale, carattere o esperienze pregresse.
Proprio per questo, mi sono avvicinata a questi componimenti con estrema concentrazione, di modo da creare una sorta di empatia e riuscire ad afferrare l'essenza che l'autrice ha voluto donarci.
Mi auguro perciò che quello che ho colto da queste letture sia essenzialmente ciò che si voleva esprimere.
L'Amore è il filo conduttore. Mi permetto di usare la lettera maiuscola dal momento in cui si ha l'impressione di non stare parlando propriamente di un sentimento ma, molto più nel profondo, della sua personificazione.
In effetti, in alcuni punti, l'autrice usa la lettera maiuscola per i sostantivi proprio a dare l'idea della loro personificazione (es. la Solitudine). L'Amore, in ogni sua contestualizzazione, (vita di coppia, ricerca dell'anima gemella, un rapporto terminato male) viene vissuto con una sorta di perenne nostalgia, di perenne aspettativa: viene quasi in mente l'immagine di una persona fissa davanti ad una finestra, ferma ad aspettare che lui, Amore, arrivi all'improvviso, che ci cambi la vita. Talvolta questa aspettativa è più gioiosa, speranzosa, talvolta frenetica, talvolta, accompagnata ad un senso di tristezza ed inquietudine.
Così la presenza costante di questa velata attesa diventa leit motiv di tutte le composizioni.
Sono rimasta colpita in alcuni punti che ho cercato di comprendere con maggior attenzione: intanto, come ho già detto, mi è piaciuta molto l'idea di personificare sentimenti e concetti attraverso l'uso della lettera maiuscola, mentre in altro punto, mi ha particolarmente interessato l'ultilizzo del termine compresi, volutamente scritto così dall'autrice (cito il testo, compresi con te la vita), per dare doppio significato alla frase: da un lato "compresi" la vita come a dire comprensione; dall'altro presi con te la vita, come a dire afferrare l'esistenza. 
Ecco questa doppia terminologia è davvero geniale.
Concluderei con una citazione riferita ad Amore che mi è particolarmente piaciuta è che in sé, a mio giudizio, racchiude tutta l'essenza di questi componimenti:
Compie silente sacrificio di sé
nel cuore di coloro che lo vedono:
muore donandosi
consumandosi rinasce.




Admin · 363 visite · Lascia un commento
Categorie: Prima categoria

Link permanente al messaggio intero

http://blogdellerecensioni.blogattivo.com/blogdellerecensioni-b1/Recensione-di-Con-un-filo-di-voce-di-Stefania-Onidi-b1-p11.htm

Commenti

Niente Commento per questo post ancora...


Lascia un commento

Statuto dei nuovi commenti: Pubblicato





Il tuo URL sarà visualizzato.


Prego inserisci il codice contenuto nelle immagini


Testo del commento

Opzioni
   (Imposta il cookie per nome, email e url)


  

Ultimi Commenti

Grazie Angela!

24.11.15 @ 18:49:40
da Vivienne


Per iniziare bene con il tuo ...

30.03.12 @ 20:07:39
da Admin


Calendario

Agosto 2017
LunMarMerGioVenSabDom
 << < > >>
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

Avviso

Chi c'é online?

Membro: 0
Visitatore: 1

rss Sindicazione

Link